In questo difficile momento ti invitiamo a leggere le linee guida dell’OMS per la gestione del contagio nella tua struttura.

Diversi paesi hanno dimostrato che la trasmissione di COVID-19 da una persona all’altra può essere rallentata o interrotta. Questo documento è stato preparato sulla base delle prove attualmente disponibili sulla trasmissione della malattia coronavirus 2019 (COVID-19) (trasmissione uomouomo principalmente tramite goccioline respiratorie da una persona infetta) ed è progettato per garantire al settore Alberghiero possa proteggere la salute del suo personale e dei suoi clienti. Il documento è aggiornato al 31/03/2020

Ti elenchiamo di seguito i punti principali nei quali possiamo darti una mano:

Attrezzature e kit medici necessari alla reception

La reception dovrebbe avere un kit medico che include i seguenti elementi:

  • Disinfettante germicida per la pulizia della superfici
  • Maschere viso/occhio (separate o combinate, scudo viso, occhiali)
  • Guanti (usa e getta)
  • Grembiule protettivo (usa e getta)
  • Abito a maniche lunghe a tutta lunghezza
  • Sacchetto di rifiuti monouso

Dispenser

Il piano d’azione dell’hotel dovrebbe includere l’installazione di unità per erogare gel disinfettante nelle diverse aree dell’hotel, compresi i servizi igienici pubblici utilizzati dagli ospiti e dal personale, e altre aree di interesse (ad esempio l’ingresso alla sala da pranzo, ai ristoranti e ai bar).

 Pulizia e disinfezione

Si raccomanda di migliorare i servizi di igiene. Si dovrebbe prestare particolare attenzione all’applicazione di misure di pulizia e disinfezione nelle aree comuni (stanze, sale, corridoi,corridoi, ecc.

Eventuali superfici che si sporcano con secrezioni respiratorie o altri fluidi corporei, ad esempio servizi igienici, lavandini delle mani e bagni, devono essere puliti con una soluzione disinfettante domestica contenente 0,1% di ipoclorito (vale a dire, equivalente a 1000 ppm).

 Misure di distacco sociale, pulizia delle mani e igiene respiratoria

Le misure di distacco sociale, insieme all’igiene frequente delle mani e al galateo respiratorio, sono le principali misure per impedire la trasmissione di COVID-19. Anche se è probabile che gli ospiti abbiano già familiarità con queste misure, dovrebbero essere ricordati attraverso cartelli e segnalazioni.

L’igiene delle mani significa pulire regolarmente e accuratamente le mani con gel a base di alcol o lavarle con acqua e sapone. Evitare inoltre di toccare occhi, naso e bocca. La disinfezione della mano è indicata dopo lo scambio di oggetti (denaro, carte di credito) con gli ospiti.

Monitoraggio degli ospiti che sono probabilmente malati

Pur osservando le normative in relazione alla protezione dei dati personali e il diritto alla privacy, è consigliabile monitorare gli ospiti potenzialmente malati nello stabile con l’uso, ad esempio, di un termometro a infrarossi.

 Comunicazione

Brevi documenti o manifesti informativi possono amplificare i messaggi chiave tra gli ospiti e il personale, tra cui la promozione del lavaggio delle mani, l’igiene orale e il galateo per la tosse. Sarebbe utile anche avere segnalazioni adesive ben visibili per far rispettare le distanze tra gli ospiti nelle zone come l’ingresso o la reception.

Per maggiori informazioni ti lasciamo il documento integrale sulle “Considerazioni operative per la gestione del COVID-19 nel settore Alberghiero – Linee guida dell’OMS”

Per visionare i prodotti puoi consultare la nostra sezione dedicata all“Emergenza covid19”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *